tecnica tvt

Tipi d'incontinenza urinaria

L’incontinenza può essere legata a cause diverse e diversi possono essere i sintomi che portano a scoprirla. In particolare, con riferimento a questi ultimi, possiamo considerare la seguente tabella riassuntiva:
 

  • perdite di urina mentre si ride, si tossisce o si starnutisce;
  • bisogno urgente di andare al bagno;
  • forte voglia di andare ad urinare ascoltando o vedendo dell'acqua scorrere;
  • sensazione di residui di acqua nella vagina dopo il bagno;
  • desiderio di urinare più di due volte durante il sonno;
  • minzione dolorosa.


A seconda dei sintomi avvertiti è possibile ricollegare l’incontinenza ad una precisa tipologia:

  • Incontinenza da sforzo: è la forma più comune e si presenta quando si ride, si tossisce, si starnutisce, si salgono le scale o si sollevano pesi. Seppure la vescica non risulta piena, si avverte ugualmente la perdita di urina. Nella maggior parte dei casi si tratta di qualche goccia, ma queste poche gocce alterano la vita quotidiana delle persone che ne soffrono.

Per approfondire clicca qui.

  • Incontinenza da urgenza: molto comune nelle persone anziane, è un tipo di incontinenza caratterizzata dalla perdita involontaria di urina a causa di un bisogno urgente di urinare tale da non permettere di arrivare al bagno.

Per approfondire clicca qui.

  • Incontinenza da rigurgito: più frequente negli uomini con tumore o adenoma alla prostata, questo tipo di incontinenza è caratterizzata dalla perdita involontaria di urina a causa di una vescica troppo piena che non riesce mai a svuotarsi completamente.

Per approfondire clicca qui.

  • Enuresi: relativa soltanto ai bambini, è la “perdita involontaria di urina durante il sonno” legata a problemi di origine organica, psicosomatica e ormonale oppure a fenomeni di disturbi del sonno. Non si tratta di una vera e propria malattia, ma piuttosto di una anomalia per la quale esiste sempre una possibile terapia.

Per approfondire clicca qui.

Tecnica di Iniezioni Parauretrali con Bulking Agent(Urologia)

L'Incontinenza Urinaria da Sforzo, oltre che con tecniche chirurgiche come la TVT, può essere trattato anche con l’iniezione di agenti volumizzanti attorno all’uretra.

[...]

Commenti: 0

Tecnica TVT(Urologia)

TVT (Tension-free Vaginal Tape Procedure), una tecnica chirurgica per il trattamento dell'incontinenza urinaria. [...]

Commenti: 0

Tecnica TVT: Le domande delle pazienti(Urologia)

[...]

Commenti: 0

Tecnica TVT: Risultati(Urologia)

La comunità scientifica internazionale è concorde nel definire l’intervento TVT come la più riuscita tecnica terapeutica per la cura dell'incontinenza urinaria da sforzo e dell'incontinenza mista. [...]

Commenti: 0

Tecnica TVT: post - operatorio(Urologia)

Nella fase immediatamente successiva all’esecuzione della tecnica verrà verificato il ripristino del fisiologico meccanismo della continenza attraverso la valutazione del residuo di urina post-minzionale. [...]

Commenti: 0

Tecnica TVT: L'intervento(Urologia)

In tutte le sue varianti la tecnica TVT consiste nel posizionamento di una bendarella di un materiale sintetico che faccia da sostegno all’uretra.
Tutti gli studi hanno dimostrato che alcuni materiali, in particolare quello selezionato dall’inventore della tecnica, danno migliori risultati. [...]

Commenti: 0

Diagnosi dell’incontinenza urinaria(Urologia)

Quando la paziente arriva dal medico, è già a metà strada nell'affrontare il problema. Il medico di medicina generale e lo specialista sapranno consigliarla sugli esami da effettuare e sulla terapia da intraprendere.

[...]

Commenti: 0

Tipi d'incontinenza urinaria(Urologia)

L’incontinenza può essere legata a cause diverse (link a "Cause dell’incontinenza urinaria) e diversi possono essere i sintomi che portano a scoprirla.

[...]

Commenti: 0

Cause dell’incontinenza urinaria(Urologia)

L’incontinenza urinaria può essere causata dall’incidenza di più fattori, abbastanza diversi a seconda del sesso. [...]

Commenti: 0

Tecnica TVT: Esami preoperatori(Urologia)

Indicazioni per il TVT, applicabilità del metodo e precauzioni pre-operatorie. [...]

Commenti: 0

Rieducazione pelvica(Urologia)

In alternativa o in parallelo a qualsiasi tipo di intervento chirurgico così come alla terapia farmacologica, si pone quella fisioriabilitativa detta rieducazione pelvica che si basa sulle possibilità di sollecitare ed abituare il paziente alla autogestione delle contrazioni muscolari. [...]

Commenti: 0

Terapia dell'incontinenza urinaria(Urologia)

Si possono distinguere quattro tipi di terapia: la terapia chirurgica, la terapia ambulatoriale, la terapia farmacologica e la rieducazione pelvica.

[...]

Commenti: 0

Enuresi(Urologia)

L'enuresi è definita la "perdita involontaria di urina durante il sonno" ed è un problema che riguarda soltanto i bambini.

[...]

Commenti: 0

Incontinenza da rigurgito(Urologia)

L'incontinenza da rigurgito è la perdita involontaria d'urina che si verifica come conseguenza di una vescica troppo piena. [...]

Commenti: 0

Incontinenza da urgenza(Urologia)

L'incontinenza da urgenza è anche chiamata incontinenza per imperiosità o instabilità vescicale ed è molto comune nelle persone anziane. [...]

Commenti: 0

Incontinenza da sforzo(Urologia)

Durante uno sforzo fisico, ma più semplicemente anche in seguito ad uno starnuto, un colpo di tosse o una risata, succede che qualche goccia di urina fuoriesca senza che si riesca a trattenerla.

[...]

Commenti: 0

Che cos'è l'incontinenza urinaria(Urologia)

L'incontinenza urinaria è la perdita involontaria di urina attraverso l'uretra. È spesso chiamata "malattia silenziosa" perché le donne che ne soffrono raramente ne parlano al proprio medico.

[...]

Commenti: 0

Apparato urinario(Urologia)

L'apparato urinario è formato da vari organi e muscoli (reni, uretere, vescica, uretra) che hanno lo scopo di purificare il sangue dalle scorie e di espellerle con l' urina. [...]

Commenti: 0

Donna e incontinenza(Urologia)

L'incontinenza urinaria è attualmente un problema di ordine sociale oltre che medico. La donna che vive questa patologia, infatti, preferisce non dichiararsi per evitare di essere additata come un soggetto svantaggiato. [...]

Commenti: 0