HOME

Prolasso

Apparato genitale femminile e anatomia della pelvi


Apparato genitale femminile - La pelvi - Ovaie - Tube - Utero - Vagina - Vescica - Retto

 

Apparato genitale femminile


L’apparato genitale femminile è formato da un insieme di organi deputati principalmente a garantire la riproduzione della specie. Questi organi sono situati nella parte inferiore dell’addome e precisamente nella cavità pelvica. L’apparato genitale femminile comprende: ovaie, tube, utero, vagina e genitali esterni
 

top

La pelvi

 La pelvi è una struttura ossea posizionata in corrispondenza della porzione inferiore della grande cavità addomino-pelvica. Essa è composta da varie ossa; le ossa delle anche, lateralmente, e il sacro e il coccige. Ciascun osso dell’anca è formato da tre ossa: l’osso pubico (pube) anteriormente, l’iliaco (ileo) lateralmente e l’ischio inferiormente.


La pelvi ossea è ampia nella parte superiore e va restringendosi in quella inferiore. Gli organi contenuti nella parte inferiore della pelvi sono noti come visceri pelvici, che comprendono tre strutture, da anteriore a posteriore: la vescica, l’utero e il retto. La pelvi non ha pavimento osseo ed è aperta inferiormente. Questa apertura è chiusa da una struttura muscolare complessa chiamata diaframma pelvico.

 


 

top

Ovaie

Le ovaie sono due piccole ghiandole, disposte ai lati dell’utero, con una duplice funzione, producono le cellule uovo (ovociti) e gli ormoni sessuali (estrogeni e progesterone). Ogni mese una cellula uovo viene prodotta da un solo ovaio e si sviluppa all’interno di una piccola cavità piena di liquido detta follicolo ovarico.
 

top

Tube

Le tube, dette anche salpingi, sono due condotti che collegano l’ovaio all'utero. Sono la sede della fecondazione: l’ovocita prodotto dall’ovaio, passa all’interno della tuba dove potrà essere fecondato dallo spermatozoo, quindi migrerà nell’utero. Le ovaie insieme alla tube costituiscono gli annessi uterini.
 

top

Utero

L'utero è un organo cavo situato al centro della cavità pelvica; in alto riceve le tube e in basso comunica con la vagina.La sua parete è composta da tessuto muscolare, all'interno è rivestita da tessuto mucoso chiamato endometrio. Tale rivestimento si ispessisce gradualmente nel corso del ciclo mestruale per prepararsi a ricevere l’ovocita fecondato. Se la fecondazione non avviene l’endometrio si sfalda e viene espulso come mestruazione. L’utero è costituito da due porzioni distinte: il corpo, la parte superiore; la cervice o collo, la parte inferiore che è situata al fondo della vagina. Le due parti sono tra loro separate da un restringimento detto istmo. L’utero è la sede in cui si sviluppa il feto durante la gravidanza.


top

Vagina

La vagina è un canale di tessuto muscolare rivestito da tessuto mucoso, che mette in comunicazione l’utero con la vulva. Ha il compito di accogliere il pene durante i rapporti sessuali e di consentire il passaggio del feto durante il parto.
 

top

Vescica

La vescica urinaria è un serbatoio estensibile per le urine; è di costituzione principalmente muscolare e membranosa.
Essa raccoglie le urine prodotte nei reni attraverso dei condotti chiamati ureteri.
L’urina viene poi spinta in un altro condotto, l’uretra, che porta questi prodotti di scarto verso l’esterno. La vescica si trova nella parte anteriore della pelvi.
 

top

Retto

Il retto è la porzione inferiore del tubo digerente, in continuità superiormente con il colon, con curvatura anteroinferiore nella concavità dell’osso sacro e del coccige sul diaframma pelvico, che perfora per continuare nell’ano.